1975. Laurea in Scienze Biologiche, 110/110 e lode.
1977-1981. Borsista del Consiglio Nazionale delle Ricerche.
979-1980. Ricercatore Associato presso il Dipartimento di Molecular Genetics and Cell Biology, University of Chicago, Chicago,
Illinois, U.S.A
1981-1987. Ricercatore Confermato, Facoltà di Medicina e Chirurgia. Università di Ferrara.
1987-1990. Professore Associato di Genetica, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Verona.
1990-2001. Professore Associato di Biologia Applicata, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Ferrara.
2001-ad oggi Professore Ordinario di Biologia Applicata, Università degli Studi di Ferrara.
Visiting scientist:
1983, 1987, 1989, 1990 presso il Dipartimento di Molecular Genetics and Cell Biology, University of Chicago, Chicago, IL, USA
1993 Dipartimento di Microbiologia e Immunologia, School of Medicine, Stanford University, Stanford, CA, USA
1997 e 1999 Dep. Pathology, School of Medicine, and Cancer Center, Loyola University, Maywood, IL, USA
2002 Dep. Pathology, School of Medicine, and Cancer Center, University of Vermont, Burlington, VT, USA
2016 Cancer Center, University of Hawaii, Honolulu, HI, USA
Borse di studio, premi, riconoscimenti, brevetti.
Ha ricevuto borse di studio/viaggio sia nazionali (CNR, Roma; Fondazione Assicurazioni Generali, Trieste e AIRC (2), Milano) che internazionali (Shapiro e Davis Funds, Chicago; Fulbright (2), Washington-Roma) e Premi da WHO/ IARC (2), Lione; UICC, Ginevra; NATO (2) Bruxelles, AOSpine International, Dübendorf, Svizzera . Coordinatore del corso di studio Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia 2013-2015.
La Via Academy lo ha inserito tra le 100 posizioni dei migliori scienziati italiani; Scopus H index=37
Come inventore ha depositato 10 brevetti, 2 internazionali.
Ideatore e promotore del Premio Copernico per la ricerca scientifica e l’innovazione tecnologica. www.preminattacopernico.it
Incarichi sicientifici
Invitato da NIH/FDA come speaker e panelist, Washington D.C. 1997.
Componente e specialista dalla WHO/IARC, Lione, Francia, 2012, per la monografia v.104.
Consulente della WHO/IARC per uno studio multicentrico di associazione tra tumori umani e virus oncogeni 2014-2015
(WHO International Standards, National Institute for Biological Standards and Control, UK).
Ricerca scientifica
Le principali tematiche di ricerca scientifica sono dedicate alla biologia cellulare, genetica e oncologia molecolare e virale. Ha
pubblicato circa 180 lavori internazionali su riviste indicizzate “peer reviewed” con fattore d’impatto.

Torna Indietro