Antonio Mazzucco è il Direttore del sito R&D Ferrara (Centro Ricerche Giulio Natta) ed è il responsabile dello sviluppo dei processi relativi alle Tecnologie Polipropilene& Catalizzatori per LyondellBasell, una delle più grandi società mondiali di materie plastiche, prodotti chimici e raffinazione.
È nato a Teufen, in Svizzera, nel 1963 ed ha conseguito la laurea in Ingegneria Chimica presso l’Università di Napoli Federico II nel 1988.
Antonio ha iniziato la sua carriera in Himont, azienda predecessore di LyondellBasell nel maggio 1989 come Process Design Engineer; è poi seguita una significativa esperienza professionale, a far data da settembre 1999 come Licensee Operations Manager.
Da gennaio 2005 Antonio ha ricoperto la posizione è du “Associate Director PP & Catalloy Technologies & Pilot Plants” di Ferrara dove ha migliorato l’affidabilità e l’efficienza degli impianti Pilota. Nel suo ruolo ha contribuito allo sviluppo del processo Hyperzone e ha sviluppato un’alternativa all’antistatico comunemente usato (Atmer 163) per le tecnologie LYB. Ha anche partecipato attivamente all’industrializzazione di una nuova famiglia di prodotti (PP in Hexene nella tecnologia Spherizone) e alla creazione di un nuovo catalizzatore. Inoltre ha progettato un gran numero di impianti industriali per licensing ed è responsabile per l’avvio di diversi impianti in PP e PE.
In qualità di direttore del sito R&D Ferrara, supervisiona il Centro Ricerche Giulio Natta (comprensivo di laboratori ed impianti pilota) con piena responsabilità in materia di salute, sicurezza, ambiente e qualità, controllo dei costi, conformità della legge, rapporti con le Autorità.

Torna Indietro