Scienze dell’ingegneria

Dr.ssa Annalisa Fortini

Per la presentazione della tesi di ricerca dal titolo:
“Functional characterization of thermally activated shape memory alloys for innovative adaptive structures”

Motivazione
L’attività di dottorato della Dott.ssa Annalisa Fortini ha riguardato l’analisi del comportamento a memoria di forma di lamine NiTi utilizzate come elementi attivi all’interno di strutture funzionali. La ricerca è stata focalizzata sullo sviluppo e la caratterizzazione sperimentale di un innovativo concetto di pala a geometria variabile, ideata per ventilatori assiali di macchine movimento terra. La caratterizzazione termica del materiale a memoria di forma ha permesso di ottimizzare i parametri di trattamento termomeccanico di memorizzazione della forma (temperatura, tempo e grado di deformazione). Per l’analisi del grado di recupero della forma è stata studiata l’evoluzione del valore percentuale all’aumentare del numero di cicli di attivazione. Lo studio ha previsto dapprima la progettazione e realizzazione di una struttura funzionale costituita da una lamina collocata all’interno di una matrice polimerica e successivamente la realizzazione di un prototipo di pala a geometria variabile. Mediante l’impiego di una galleria del vento dedicata è stato possibile studiare le modifiche della forma. I risultati sperimentali hanno evidenziato le potenzialità di un sistema di controllo passivo basato sull’impiego di leghe a memoria di forma che producendo modifiche della geometria palare ne migliorano il comportamento aerodinamico.
I risultati delle ricerche svolte dalla Dott.ssa Fortini sono stati presentati a convegni nazionali ed internazionali e pubblicati su riviste scientifiche di rilevanza internazionale.
Presi nell’insieme questi aspetti innovativi nel settore dell’Ingegneria Industriale rappresentano il merito per assegnare il Riconoscimento Copernico 2016 alla Dr.ssa Annalisa Fortini.