Dr. Luciano Onder

Motivazione
Il Comitato Promotore dei Premi Natta e Copernico conferisce, per l’edizione 2016, il Premio Copernico per la divulgazione scientifica al Dr. Luciano Onder per la sua eccellente opera di divulgatore scientifico delle scienze mediche e scienze alimentari. La divulgazione scientifica esercitata dal Dr. Luciano Onder con la famosa e popolare trasmissione Medicina 33 di RAI2 ha consentito una capillare diffusione di conoscenze mediche ed alimentari a livello di grande pubblico. Il rigore scientifico impiegato dal Dr. Onder ha permesso di mantenere un livello eccellente, senza perdere il contatto con la gente in generale. Gli argomenti trattati dal Dr. Onder sono sempre stati di estrema attualità ... continua >>

Prof. Dr. Walter Kaminsky

Motivazione
Il Prof. Kaminsky è stato uno dei pionieri principali nella chimica applicata alle α-olefine. Ha iniziato la sua carriera lavorando sul catalizzatore Ziegler-Natta, per poi spostare la sua attenzione sulla catalisi della polimerizzazione delle α-olefine con metalloceni. In particolare, le sue scoperte riguardo al ruolo dei co-catalizzatori hanno aiutato a cedere il passo a questa classe di catalizzatori nei confronti di un futuro di catalizzatori ad alta produttività nell’applicazione industriale.
È stato riconosciuto e onorato per questo, ricevendo il Premio Heinz Beckurts insieme al Prof. Brintzinger e la Medaglia Alwin Mittasch con il Prof. Sinn e il Prof. Brintzing ... continua >>

Dott.ssa Stefania Gallo

Motivazione
Il lavoro scientifico della Dottoressa Stefania Gallo, pubblicato nel 2015 dalla prestigiosa rivista Nature Communications, è basato sullo studio del meccanismo di regolazione genica post- trascrizionale, denominato splicing alternativo. La ricerca della Dottoressa Gallo ha impiegato come modello di studio l’angiogenesi, vale a dire la formazione dei vasi sanguigni. Le diverse proteine, denominate isoforme, che vengono tradotte dai trascritti dello stesso gene, possono differire tra quelle presenti in un tessuto normale e quello tumorale. I diversi trascritti e relative isoforme proteiche possono quindi diventare potenziali biomarcatori di specifici tumori, che generando nuovi vasi sanguigni possono ... continua >>

Dott. Marco Drago

Motivazione
Il premio “Nicolò Copernico – Fondazione Carice” per la Fisica, edizione 2016, viene assegnato al Dr. Marco Drago dell’ Albert Einstein Institüt di Hannover in Germania per il suo lavoro e i suoi importanti contributi all’analisi dei dati sperimentali dei rivelatori interferometrici volti all’ identificazione sperimentale delle onde gravitazionali.

La carriera scientifica di Marco Drago – a partire dagli studi universitari e dal dottorato di ricerca all’ Università di Padova e in seguito presso l’ Università di Trento e l’ Albert Einstein Institüt di Hannover – e’ stata sistematicamente dedicata alla ricerca delle onde gravitaziona ... continua >>

Scienze biologiche e ambientali

Dott.Vasileios Aschonitis

per la tesi di dottorato di ricerca dal titolo:
“Assessment of European eel (Anguilla anguilla L.) population collapse dynamics in the Comacchio lagoon using mathematical models and the role of global factors in population”.

Motivazione
Il Dott. Vasileios Aschonitis, ha conseguito nell’aprile 2016 il dottorato di ricerca in Biologia Evoluzionistica ed Ambientale dell’Università di Ferrara con il giudizio di “ottimo”. Il suo curriculum è “eccellente”. Con la sua forte volontà e fortissimo attaccamento al lavoro, è diventato un buonissimo giovane ricercatore. La sua produttività scientifica consta di 25 pubblicaz ... continua >>

 

Medicina Molecolare e Farmacologia

Dott.ssa Marina Capece

Per la presentazione della tesi di ricerca dal titolo:
Accelerated tumor progression in mice lacking the ATP receptor P2X7.

Motivazione
La dottoressa Marina Capece si è particolarmente distinta, durante il triennio del dottorato, per l’alto livello scientifico della sua ricerca e per la qualità delle pubblicazioni. La Dr.ssa Marina Capece ha dimostrato, con la guida del suo tutor Prof. Francesco Di Virgilio, abilità di ricerca scientifica non comuni, unitamente al rigore metodologico e capacità organizzative. La dottoressa ... continua >>

Scienze della terra

Dott.ssa D’Antone Carmelisa

Per la presentazione della tesi di ricerca dal titolo
“Assorbimento delle Terre Rare in piante di vite di terreni vulcani e carbonatici” che si distingue per attualità, importanza ed originalità.

Motivazione
La tesi consiste in uno studio geochimico degli elementi maggiori ed in tracce con particolare riferimento alle Terre Rare (REE) di succhi, bucce e semi di uve cresciute su di un suolo vulcanico o carbonatico rispettivamente dell’Etna e dell’Altopiano Ibleo.
La candidata in oggetto ha campionato per due anni i suoli e le uve prodotte da diversi cultivar nelle due diverse situ ... continua >>

Scienze Chimiche

Dott. Nicola Dalle Carbonare

Per la presentazione della tesi dal titolo:
Surface and interface modification of nanostructured hematite for solar water splitting

Motivazione
L’attività di ricerca del Dott. Nicola Dalle Carbonare si è orientata allo studio e alle modifiche interfacciali di fotoelettrodi di ematite nanostrutturata da impiegarsi in celle fotoelettrochimiche per la scissione dell’acqua. L’ematite è un materiale facilmente sintetizzabile in forma cristallina o nanocristallina da precursori a basso costo ed estremamente abbondanti ed ha un gap energetico atto all’assorbimento di una porzione ampia dello spettro visibile. α-Fe2 ... continua >>

 

Scienze dell’ingegneria

Dr.ssa Annalisa Fortini

Per la presentazione della tesi di ricerca dal titolo:
“Functional characterization of thermally activated shape memory alloys for innovative adaptive structures”

Motivazione
L’attività di dottorato della Dott.ssa Annalisa Fortini ha riguardato l’analisi del comportamento a memoria di forma di lamine NiTi utilizzate come elementi attivi all’interno di strutture funzionali. La ricerca è stata focalizzata sullo sviluppo e la caratterizzazione sperimentale di un innovativo concetto di pala a geometria variabile, ideata per v ... continua >>

Scienze Chimiche

Dott. Federico Ronconi

Per la presentazione della tesi dal titolo
Preparation and Characterization of Photoelectroactive Substrates for Water Splitting and Hydrogen Production

Motivazione
L’attività di ricerca del Dott. Ronconi è stata orientata allo studio e all’ottimizzazione di sistemi molecolari applicati su elettrodi semiconduttori da utilizzare nell’ambito della fotosintesi artificiale, in particolare per la scissione foto-indotta dell’acqua allo scopo di ottenere facilmente idrogeno a basso costo.
Come è ormai ben noto, l’approvvigionamento energetico, evitando ingenti danni ambientali, rappresenta la più importante ed attuale sfida nel cam ... continua >>

Tecnologia dell’architettura

Dott. Shahryar Habibi

Per la presentazione della tesi di ricerca dal titolo:
Smart Workplace Micro-Climatization and Real-Time Digitalization Effects on Energy Efficiency Based on User Behavior

Motivazione
La previsione di sistemi intelligenti di gestione energetica degli edifici – in particolare nei luoghi di lavoro – e l’impiego dei Building Information Modeling in abbinamento a sistemi di sensori e sistemi di gestione intelligenti (IMSS), rappresentano oggi strumenti innovativi al servizio del risparmio energetico. Lo studio delle abitudini di utenza sui luoghi di lavoro ha evidenziato un possibile ruolo aggiuntivo per questi sistemi di rileva ... continua >>

Fisica

Dott.ssa Virginia Strati

Per la presentazione della tesi di ricerca dal titolo:
Thesis: Advanced modeling for studying antineutrinos and gamma rays coming from the Earth

Motivazioni
Nella tesi di dottorato vengono trattate le sfide scientifiche che nascono quando tre differenti, ma non distanti, discipline fondamentali sono chiamate ad interagire, ovvero le Scienze della Terra, la Statistica e la Fisica delle Particelle. La loro interconnessione rivela grandi potenzialità per l’avanzamento delle frontiere della conoscenza e rappresenta uno dei principali punti di forza della Tesi. I risultati ottenuti e discussi in termini di modellazione cartografica e ... continua >>

Fisica

Dott. Edagard Bonfiglioli

Per la presentazione della tesi di ricerca dal titolo:
Produzione e caratterizzazione magnetica di nanostrutture magnetiche accoppiate per interazione di scambio

Motivazione
La tesi presentata ha per oggetto di studio le proprietà degli elettrodi di una valvola di spin, ossia di nanostrutture a bi-strato prodotte mediante la tecnica di deposizione “dc-magnetron sputtering”. La rilevanza scientifica di questo lavoro è data dal fatto che la valvola di spin rappresenta un componente essenziale da sfruttare nella realizzazione di testine di lettura per hard disk e di memorie RAM magnetiche non volatili confinati lateralmente su ... continua >>

Scienze dell’Ingegneria

Dr.ssa Giulia Farina

Per la presentazione della tesi di ricerca dal titolo:
Moderne tecniche per una misura speditiva della portata in corsi d’acqua naturali

Motivazione
Il Dottorato di Ricerca di Giulia Farina si è concentrato sullo sviluppo di procedure di stima della portata transitante in corso d’evento nei siti idrometrici strumentati, alternative alla consueta ma laboriosa tecnica Velocità-Area, e capaci di determinare la portata sulla base di un ridotto numero di informazioni correntometriche a disposizione.
La prima procedura studiata si allaccia al metodo entropico, applicato per la prima volta in ambito idraulico nel 1987 da Chiu, ... continua >>