Silvia Rosa Brusin

Motivazione
Il Comitato Promotore dei Premi Natta e Copernico conferisce, per l’edizione 2017, il Premio Copernico per la divulgazione scientifica alla Dottoressa Silvia Rosa-Brusin per la sua eccellente opera di divulgatore scientifico delle scienze pure ed applicate e delle tecnologie innovative. La divulgazione scientifica operata della Dottoressa Silvia Rosa-Brusin, con la significativa ed importante trasmissione televisiva Leonardo di RAI 3, permette di arrivare ad una vasta platea di telespettatori favorendo la fruizione di importanti conoscenze scientifiche e tecnologiche di attualità. La trasmissione Leonardo di RAI 3 mirabilmente organizzata dalla Dottoressa Silvia Rosa-Brusin riesce a rendere semplici, ... continua >>

Prof. Francesco M. E. Sannicolò

Motivazione

Il Prof Francesco Sannicolò è uno degli scienziati italiani più eminenti nei settori della catalisi stereoselettiva, della chimica eterociclica e della stereochimica. È particolarmente noto per l’uso della strategia di chiralità intrinseca o “inherent chirality” (cioè la coincidenza dell’elemento stereogenico responsabile della chiralità ed il gruppo funzionale che caratterizza la funzione specifica di un composto o di un materiale). L’’applicazione di questo concetto stereochimico ha permesso al prof Sannicolò, e ad al suo gruppo di ricerca, di realizzare una nuova classe di nuovi difosfine chirali a disponibilità elettronica modulabile car ... continua >>

Dott. Tito Panciera e Dott. Luca Azzolin

Motivazione

Il lavoro scientifico dei Dottori Tito Panciera e Luca Azzolin, pubblicato nel dicembre 2016 dalla prestigiosa rivista Cell Stem Cell, è incentrato sullo studio di ri-programmazione e conversione a cellulari staminali somatiche, partendo da cellule differenziate di tessuti diversi. Questa ricerca evidenzia la potenzialità di cellule già differenziate a ritornare cellule staminali con caratteristiche delle cellule del tessuto di partenza. I Dottori Panciera e Azzolin, entr ... continua >>

Biologia Evoluzionistica ed Ecologia

Dott.ssa Ximena Maria Muresan

Motivazione

Nella sua tesi, Ximena Muresan ha studiato il ruolo fisiologico di SRB1 nella pelle. SRB1 è un recettore che partecipa al trasferimento inverso del colesterolo, e perciò presente in molti tessuti steroidogenici; non c’era motivo di ritenere che fosse presente anche nella cute. Grazie all’uso di tecniche aggiornatissime, fra cui un modello tridimensionale della pelle da lei sviluppato, Ximena Muresan ha dimostrato che SRB1 è attivo nella pelle, soprattutto durante la differenziazione e la migrazione dei cheratinociti, e quindi svolge un ruolo importante nella rimarginazione delle ferite. Inoltre, il lavoro di Ximena Muresan ha ... continua >>

Scienze della terra

Dr. GIACOMO FERRETTI

Per la presentazione della tesi di ricerca dal titolo

“The application of natural and NH4+-enriched chabazite zeolites as soil amendment: a bio-geochemical exploration”.

Motivazione

La tesi, redatta in lingua inglese, sotto la supervisione del Prof. Massimo Coltorti e con il supporto della Prof.ssa Sophie Zechmeister-Boltenstern, Full Professor for Soil Science and Soil Microbiolgy, University of Natural Resources and Applied Life Sciences, della Boku University di Vienna, nel Settore Scientifico Disciplinare GEO/07, si è incentrata sullo studio dell’applicazione di minerali di origine vulcanica (zeoliti naturali) in contesto agro ... continua >>

Fisica

Dott. Giacomo Gadda

Per la presentazione della tesi di ricerca dal titolo:
Development of new techniques for the study of human brain drainage

Motivazioni

Il Dott. Giacomo Gadda si è brillantemente inserito in un progetto di ricerca finanziato dal MIUR (PRIN 2010-2011) che ha visto la collaborazione, a livello locale, del gruppo di Fisica Medica con il Centro Malattie Vascolari per lo studio di una importante e parzialmente inesplorata funzione fisiologica: il ritorno venoso cerebrale. Il Dott. Gadda ha dapprima sviluppato un modello emodinamico per estendere la simulazione della circolazione intracranica a livello delle vene del collo e poter calcolare i rispettivi ... continua >>

Scienze Chimiche

Dottoressa LAURA CASARIN

Per la presentazione della tesi dal titolo
Sviluppo di nuovi sistemi molecolari e di materiali innovatovi per celle fotoelettrochimiche rigenerative.

Motivazione

La Dr.ssa Laura Casarin  ha concentrato gli studi dottorali sul miglioramento di celle solari trasparenti a coloranti, note come Dye-Sensitized Solar Cells (DSSC), che possono trovare  applicazione come elementi architettonici integrati nelle facciate degli edifici, ed hanno un grande potenziale  nella conversione diretta della energia solare in energia elettrica. Laura ha seguito un approccio sistematico analizzando i diversi component il dispositivo solare, come il fotoanod ... continua >>

Architettura

Dr.ssa Elena Dorato

Per la presentazione della tesi di ricerca dal titolo:
“The Active City. Urban Planing and Design Enhancing Health and Physical Activity”

Motivazione

La Dr.ssa Elena Dorato si è particolarmente distinta nel corso del triennio di Dottorato internazionale per avere sviluppato un progetto di ricerca originale e fortemente interdisciplinare, indagando importanti tematiche urbane in stretta connessione con le modificazioni socio-culturali ed epidemiologiche degli stili di vita della popolazione. La recente concettualizzazione del modello di Città Attiva - ovvero di contesti urbani capaci di facilitare la pratica motoria quotid ... continua >>

Farmacologia e Oncologia Molecolare

Dottoressa Alba Clara Sarti

Per la presentazione della tesi di ricerca dal titolo:
Il recettore P2X7 modula il metabolismo mitocondriale

Motivazione

La Dr.ssa Alba Clara Sarti si è particolarmente distinta nel corso del triennio di Dottorato per avere avviato un progetto di ricerca estremamente originale e creativo che ha portato ad identificare una nuova molecola regolatrice del metabolismo mitocondriale in condizioni fisiologiche e patologiche.  I mitocondri, la più importante centrale energetica delle nostre cellule, consumano ossigeno e sintetizzano una molecola ad altro contenuto energetico denominata ATP. L’ATP è il più importante ... continua >>